iShareDoc

Supporto

iShareDoc | Documentale
14403
page-template-default,page,page-id-14403,ajax_fade,page_not_loaded,,show_loading_animation,wpb-js-composer js-comp-ver-4.3.5,vc_responsive
 

Documentale

iShareDoc ha al suo interno un server documentale proprietario di alte prestazioni ed aderente alla specifica CMIS 1.1, pertanto è possibile utilizzarlo anche con strumenti esterni che supportano tale standard (es.: Libreoffice).

E’ possibile inoltre utilizzare anche altri provider documentali aderenti allo standard CMIS tra cui Alfresco, Sharepoint, FileNet, ecc..

Tutti i cloud interni ed esterni possono essere utilizzati da Mobile, Mac e Windows attraverso il protocollo WebDAV.

I contenuti sin dal primo caricamento vengono sempre versionati in modo da poter accedere alle precedenti versioni e vengono indicizzati per consentire le ricerche full text su tutti gli attributi. E’ possibile inoltre attribuire delle classificazioni e delle classi documentali. Tutte le modifiche effettuate vengono tracciate e sono consultabili in qualsiasi istante. Vengono supportate le ACL per utenti, uffici e team/progetti di lavoro con scadenza a tempo.
iShareDoc ha un potente browser documentale che permette di esplorare in modo avanzato ed innovativo i contenuti del documentale. La navigazione è a multi-tab e multi-cartella. Per multi-tab si intende che è possibile aprire più sessioni di navigazione dei contenuti contemporaneamente e passare tra una sessione all’altra attraverso dei tab di navigazione. Per multi-cartella si intende la possibilità di navigare un intero albero di cartelle ed avere sempre a disposizione il relativo contenuto. Tutti i contenuti, incluse le cartelle, vengono visualizzati con i relativi metadati (note, attributi estesi, workflow, ecc.). Durante la navigazione è sempre possibile accedere all’anteprima dei contenuti con pieno supporto per i formati Pdf, Office, ecc..
E’ possibile cercare i contenuti per uno o più campi del contenuto, oppure attraverso un unico campo (spotlight) dove si può inserire il testo da ricercare ed un motore semantico intelligente suggerisce ulteriori parametri per affinare la ricerca (es.: dove cercare, in quali campi, ecc.). Il caricamento dei documenti può avvenire attraverso l’upload o drag&drop di file multipli, oppure attraverso la funzione di scannerizzazione singola o multipla di file. E’ inoltre possibile aggiungere ai preferiti i documenti e le cartelle di utilizzo più frequenti per un più rapido accesso ed è possibile apporre un colore ad ogni singolo contenuto. E’ possibile contrassegnare singolo file con un colore in modo da attribuirgli un significato personalizzato. E’ possibile apporre la firma digitale o elettronica PAdES (pdf) o CAdES (p7m), consultare lo stato della firma, il dettaglio dei firmatari e delle CA che hanno rilasciato il certificato senza l’ausilio di strumenti esterni.
iShareDoc ė unico nel suo genere per gestire contenuti e workflow. Contattaci